Nella Fototeca si consulta e si ricerca il materiale relativo ai fondi fotografici della Biblioteca, costituito da un archivio di circa 200.000 immagini della storia urbana, sociale e artistica di Ravenna e del suo territorio; finora 50.000 di esse sono state rese disponibili in formato digitale. La Fototeca comprende raccolte databili a partire dalla seconda metà dell’Ottocento, testimonianze di grande valore documentario, come quelle inerenti al Fondo Ricci, al Fondo Trapani e al Fondo Mazzotti. Nelle collezioni classensi sono rappresentati i maggiori fotografi ravennati, da Ulderico David ad Arrigo Tasselli, professionisti recentemente riscoperti dalla critica, come Arrigo Dolcini, ma anche amatori come Edmondo Versari e Vittorio Chiusoli, le cui opere costituiscono preziose fonti iconografiche e storiche. È possibile interrogare l’archivio digitale tramite semplici ricerche per parole chiave e visionare immediatamente le immagini recuperate.

Comune di Ravenna
Sostienici