Informazioni generali

Le informazioni bibliografiche relative al materiale librario, documentario e multimediale sono disponibili in rete SBN (Servizio Bibliotecario Nazionale) o nei cataloghi cartacei.

II servizio effettua consulenza ed assistenza per facilitare la conoscenza delle raccolte librarie e le ricerche bibliografiche su supporto cartaceo e/o elettronico.

L’utente può ricercare i libri e i documenti che desidera:

  • tramite la visione diretta degli scaffali
  • attraverso la consultazione dei cataloghi on-line
  • attraverso la consultazione del catalogo cartaceo.

Presso la sezione moderna si effettua la consultazione e il prestito dei documenti a stampa e multimediali che testimoniano la cultura contemporanea.

Consultazione

Nelle sale di consultazione, collocate nei vari livelli della biblioteca, è possibile la libera lettura del materiale collocato a scaffale aperto o, su richiesta, di quello depositato nei magazzini librari non accessibili al pubblico.

E’ possibile l’accesso nelle sale di consultazione anche con i propri libri.

II servizio consente di effettuare ricerche sui fondi di interesse locale a catalogo o direttamente sui volumi collocati a scaffale aperto.

Consultazione

Le opere sono consultabili in sede.

È inoltre attivo il servizio di consultazione dei fondi fotografici, anche su supporto digitale e dei microfilm.

La consultazione del materiale fotografico, salvo casi ecce­zionali, si effettua solo su riproduzioni.

In queste sezioni si accolgono le richieste del pubblico per la consultazione di:

  • fondi antichi
  • manoscritti
  • opere a stampa
  • documenti d’archivio
  • fondi speciali
  • opere cartografiche e di grafica antica

Accesso

È richiesta un’apposita iscrizione al Servizio tramite presentazione di domanda di ammissione e accertamento d’identità

Consultazione

La consultazione del materiale, riservata al pubblico maggiorenne, si effettua sotto sorveglianza.

Qualora la Biblioteca disponga di una riproduzione, su qualsiasi supporto, del documento richiesto, questa deve essere consultata in sostituzione dell’originale, a meno che l’utente non dimostri la reale necessità di servirsi dell’originale medesimo.

Prenotazione

È consigliabile effettuare la prenotazione dei documenti da consultare almeno entro le ore 12.30 del giorno precedente.

La prenotazione può essere effettuata tramite:

In caso di mancata prenotazione, per esigenze oggettive di tutela e controllo del materiale, la consultazione dei documenti richiesti può subire ritardi e dilazioni nella consegna.

L’Emeroteca, collocata presso la sede decentrata di Casa Farini, conserva i periodici pubblicati dal 1950 ad oggi.

II servizio di Emeroteca è gestito in convenzione con la Fon­dazione Casa di Oriani.

Nella sede di Casa Farini è garantito il libero e gratuito acces­so ai quotidiani dell’anno in corso e agli ultimi numeri delle riviste in abbonamento.

Consultazione

I periodici ed i quotidiani collocati nella sede di Casa Farini possono essere richiesti per la consultazione durante l’orario di apertura del servizio di distribuzione.

I periodici anteriori al 1950, collocati nella Sede Centrale possono essere richiesti per la consultazione durante l’orario di apertura del servizio di distribuzione.

Le raccolte dei quotidiani ed i periodici afferenti alla Raccolta Oriani sono disponibili su prenotazione nel giorno successivo alla richiesta effettuata presso la Sede Centrale.

Non è concesso il prestito domiciliare dei periodici e dei quo­tidiani.

Comune di Ravenna
Sostienici